Valle d'Aosta | Italia

Milena Bethaz Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Si è tenuta il 2 febbraio 2017 alle ore 12:00 al Palazzo del Quirinale la Cerimonia di consegna delle onorificenze OMRI conferite "motu proprio" a cittadini distintisi per atti di eroismo e impegno civile.

Con queste onorificenze,  il capo dello Stato sceglie fuori dalle tradizionali assegnazioni, come per esempio quelle dei cavalieri del lavoro, proprio a sottolineare la straordinarietà dell'evento.

Un “encomiabile esempio di forza di volontà”, questa la motivazione dell’importante riconoscimento per la guardaparco del Parco Nazionale Gran Paradiso, Milena Bethaz, insignita del titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
 
Sabato 12 novembre 2016 la guardaparco del Parco Nazionale Gran Paradiso Milena Bethaz è stata insignita del titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La motivazione: "per l'encomiabile esempio di forza di volontà con cui ha combattuto la malattia successiva ad un grave incidente riconquistando la sua quotidianità".
La vita di Milena Bethaz, campionessa del mondo di corsa in montagna e guardaparco dal 2000, è stata completamente stravolta proprio nell’estate di quello stesso anno, quando un fulmine l’ha colpita sulle cime del Gran Paradiso, mentre era in servizio con un collega. Milena sopravvive e, dopo un periodo di coma e diverse operazioni al cervello, affronta una lunga riabilitazione: un vero e proprio percorso di rinascita, sempre con una grande voglia di vivere e di sorridere, senza fermarsi di fronte alle difficoltà. Dopo oltre 15 anni da quel tragico giorno, Milena è tornata a lavorare per il Parco Nazionale Gran Paradiso, in mezzo alle sue montagne e alla natura e raggiungendo nel luglio 2015 anche un importante traguardo: la cima del Gran Paradiso (4.061 metri).